Pixee Fox e Justin Jedlica: Barbie e Ken in carne ed ossa

Advertisements

Avere un aspetto impeccabile è qualcosa per cui tutti noi ci impegniamo ogni giorno. Ma dobbiamo rassegnarci al fatto che la perfezione non esiste, nemmeno sulle copertine delle riviste, che ovviamente sono photoshoppate. Sappiamo che le magnifiche star dei rotocalchi indossano fasce contenitive e ogni sorta di capo modellante, oltre ad avere a loro completa disposizione un’intera squadra di esperti che si adoperano per farle apparire sempre al meglio. E noi, invece, ci sforziamo di somigliare a loro nella vita di tutti i giorni, come se essere sempre impeccabili fosse una cosa naturale. Stiamo attenti a ciò che mangiamo e siamo soci onorari della palestra, cerchiamo di camminare il più possibile e spendiamo un patrimonio in creme, lozioni, maschere e quintali di trucco. Ma se ci fermassimo un attimo a riflettere, non sembra anche a voi una cosa da matti voler essere a tutti i costi come qualcun altro, cercando incessantemente di raggiungere la perfezione? Eppure, tutto questo non è niente se paragonato agli obiettivi di Pixee Fox e Justin Jedlica.
pixee-fox-and-justin-jedlica-are-the-real-life-barbie-and-ken-01

Pixee e Justin sono stati denominati Barbie e Ken in carne ed ossa. Il motivo è la loro ossessione per la chirurgia plastica e questa loro mania va molto oltre il semplice desiderio di sembrare un po’ più belli o di eliminare qualche difetto. La loro è una vera e propria dipendenza. Non importa se poi non sembrano naturali. Non importa nemmeno se sembrano di plastica o cosa ne pensa la gente o cosa ne potrà dire. Hanno un obiettivo e niente al mondo potrà fermarli. Vogliono apparire in un certo modo e, per quanto possa sembrare incredibile, questo non ha niente a che vedere col fatto che somigliano a Barbie e Ken.
pixee-fox-and-justin-jedlica-are-the-real-life-barbie-and-ken-10