Come avere una pelle sana e luminosa per tutto l’inverno! – Her Beauty

Come avere una pelle sana e luminosa per tutto l’inverno!

Advertisements

Arriva l’inverno: le temperature si abbassano, arrivano pioggia e neve, il vento è più forte e gelido, l’umidità a volte è insopportabile. E la pelle? Ovviamente ne risente, diventando rossa, secca e screpolata. Come prendersi cura della pelle per renderla sana e luminosa anche nei mesi più rigidi dell’anno? Ecco alcuni semplici, ma efficaci consigli da seguire.

Consapevolezza

Essere consapevoli della propria pelle è indispensabile. Conoscerne le caratteristiche principali e le sue peculiarità ci aiuta a comprendere come la nostra pelle risponde ai cambiamenti dell’ambiente e di cosa ha bisogno per adattarsi al meglio. È importante conoscere anche quali sono gli ingredienti dei prodotti potenzialmente irritanti e quali, invece, sono in grado di rinvigorirla e illuminarla in brevissimo tempo. Ad esempio, se dopo la doccia sentite la pelle tesa e avvertite la necessità di addolcirla con una crema, è probabile che il vostro detergente sia troppo aggressivo e che abbia alterato gli equilibri dell’epidermide. Considerate di sostituirlo con un detergente più delicato.

Young women apply lip care balm outside, on cold weather

Idratazione

Nei mesi invernali la pelle diventa spesso secca e più sensibile a causa del freddo e anche del riscaldamento degli ambienti in cui viviamo. Per mantenere la pelle idratata può essere efficace sostituire il caffè di metà mattinata con un buon tè verde, che aiuta ad idratare l’epidermide e lo arricchisce di antiossidanti. Anche la pulizia della pelle è importante per l’idratazione: una pelle sana e compatta impedisce all’umidità di infiltrarsi negli strati più profondi.

Pelle senza residui

Una pelle pulita, respira meglio. Se si pone particolare attenzione nella rimozione di trucco, impurità e smog che si è depositato sulla nostra pelle durante la giornata si avrà di certo una cute più sana, luminosa e fresca anche d’inverno. Per raggiungere questo risultato, si rivelano spesso efficaci i saponi naturali e le acque micellari poco aggressive.

Loading...

Trattamenti indoor e outdoor

Se durante il giorno avvertite la necessità di applicare più volte sulla pelle un prodotto idratante, è probabile che la vostra skincare abbia bisogno di una modifica. Se si utilizza una lozione, si può preferire una leggera crema idrante da applicare con brevi massaggi; se già si utilizza una crema, ma i risultati non sono quelli sperati, è probabile che una lozioni agli olii essenziali di rosa o camomilla possa fare la differenza. In ultimo, ma non per importanza, considerate i trattamenti professionali. Ogni quattro settimane (è questo il tempo che la pelle impiega a rigenerarsi) concedetevi un trattamento esfoliante per eliminare la pelle morta e consentire una migliore risposta dell’epidermide ai prodotti utilizzati quotidianamente in casa.

Bere molto (ma niente alcolici)

Per avere una pelle luminosa, idratata e libera dalle imperfezioni è di fondamentale importanza prestare attenzione all’alimentazione. Ad esempio, numerose ricerche hanno dimostrato che bere troppe bevande alcoliche favorisce l’insorgere di psoriasi, eczema e rossori, disidrata il corpo e ostacola la rigenerazione cellulare. Di contro, bere almeno due litri di acqua al giorno favorisce l’idratazione dei tessuti e una più rapida rigenerazione dell’epidermide.

Creme solari

Il fatto che sia inverno non vuol dire mettere completamente in pausa le creme solari. È vero che i raggi UV sono ridotti rispetto all’estate, ma sono comunque in grado di agire in modo significativo sulla nostra pelle. La protezione è importante anche perché esporsi al sole d’inverno può fare la differenza per mantenere adeguati i livelli di vitamina D nell’organismo. Godetevi il sole il più possibile, senza dimenticare la crema solare!

Advertisements