I consigli della nonna per una casa pulita e profumata



Si sa, le nonne sanno tutto. Hanno la soluzione per qualsiasi problema e sanno fare qualsiasi cosa meglio, prima e anche risparmiando. E nelle pulizie di casa sono insuperabili! Facendo tesoro di quello che abbiamo imparato, condividiamo con voi i consigli più efficaci per tenere la vostra casa pulita, igienizzata e profumata. E, come se non bastasse, utilizzando prodotti naturali e ad un costo davvero banale, se confrontato al costo dei mille saponi e detergenti chimici che si trovano in commercio! Pronti a fare un salto di qualità nelle pulizie domestiche? Mettete i guanti e seguiteci!

Succo di limone

Una soluzione di limone e aceto bianco dà vita a un potente grassatore per superfici. È anche efficacissimo per pulire le superfici dei taglieri, soprattutto se in legno. Strofinate il limone sulla superfice e poi risciacquatelo con un po’ di acqua calda. Eliminerete aloni e odori!

Aceto bianco

L’aceto bianco pulisce e igienizza. È imbattibile nella pulizia del frigo. Pulisce, sgrassa, disinfetta ed elimina qualsiasi odore. Se lo aggiungete all’acqua calda in cui lavate lo strofinaccio per spolverare vi darà dei risultati che non avete mai visto. Potete utilizzarlo anche per sterilizzare e far brillare le stoviglie.

Bicarbonato di sodio

Bicarbonato, limone e acqua calda. Impastate tutto fino ad ottenere una crema abbastanza liquida, cospargetela sulle superfici del vostro forno di casa e accendetelo per 10 minuti a 50 gradi. Ripulite tutto con l’acqua calda. Avrete un forno come nuovo.

Carta di giornali

I vetri si puliscono con la carta di giornale. Esatto, i fogli enormi dei quotidiani che si comprano in edicole. Non c’è un’alternativa migliore. Vetri brillanti e senza aloni. Ma attenti ad evitare le ore in cui il sole batte direttamente sui vetri!

Sale fino

A cosa serve il sale fino? A pulire la lavatrice! Ne basterà un misurino del comune detersivo che usate di solito, aggiungete un po’ di aceto bianco e fate andare un lavaggio a vuoto, senza mettere nessun indumento nel cestello. Eliminerete tutto il calcare accumulatosi nei tubi e negli scarichi senza il minimo rischio di danneggiare l’elettrodomestico. Il vostro bucato sarà davvero pulito e profumato!

Borotalco

Una crema fatta di borotalco, bicarbonato di sodio e acqua è un’ottima soluzione per pulire a fondo poltrone, sedie e divani imbottiti. Fate sempre una prova in un angolo nascosto prima di procedere a lavare tutta la superficie, ma state pur certi che avrete dei tessuti rigenerati e puliti come non li avete mai visti!

Sale grosso

Il sale grosso invece ha un’ottima capacità di assorbire l’umidità. Se avete una stanza o una zona della casa più umida delle altre, in cui si creano condense e macchie di muffa, mettete una ciotola con del sale grosso per ridurre l’umidità e aggiungete qualche goccia di olio essenziale per profumare l’ambiente.

Chiodi di garofano

I chiodi di garofano (anche in olio essenziale) e l’aceto bianco aggiunti all’acqua calda sono un’efficace miscela per eliminare le formiche! Se qualche formica ha trovato la strada per la vostra dispensa e ha chiamato a raccolta tutto il formicaio, pulite i pavimenti e le superfici con questa soluzione e avrete risolto il vostro problema!

Coca-cola

Ottimo alleato contro la ruggine e le macchie di grasso. Se lasciata agire sulla superficie, la coca-cola è in grado di rimuovere la ruggine dalle piastrelle e le macchie di grasso dai tessuti. Provare per credere!

Fondi del caffè

I fondi del caffè, invece, sono un rimedio per eliminare i cattivi odori, soprattutto dal frigo. Dopo aver bevuto il vostro buon caffè, mettete da parte il fondo della moca, lasciatelo raffreddare e mettetelo in una ciotolina in un ripiano del frigorifero. Non avrete più cattivi odori.