7 cose su Chris Pratt che ogni fan dovrebbe conoscere



Il nostro Star-Lord preferito dei Guardiani della Galassia ne ha fatta di strada, dal lavorare come spogliarellista (okay, non per molto tempo) e cameriere (a tempo pieno) al diventare uno dei volti più riconosciuti di Hollywood. Ha una grande personalità, un senso dell’umorismo fenomenale, un aspetto incredibile e abbastanza stoffa per ottenere ruoli cool nei film che adoriamo tanto. Ma ne sappiamo realmente abbastanza di questo ragazzo? Gli aspetti più ovvi spesso sfuggono alla nostra attenzione e finiamo per ricordarci il nome di quel prof severo che lui odiava a scuola, senza sapere in effetti qual è l’altezza o l’età dell’attore. Ecco qui 7 cose su Chris Pratt che ogni fan dovrebbe conoscere.

L’età di Chris Pratt

Ecco un semplice aspetto che ogni, e dico ogni fan dovrebbe conoscere. Chris Pratt è nato il 21 giugno 1979 in Virginia, Minnesota, che lo rende oggi 40enne. Un’età magnifica per essere sia un attore che un padre realizzato!

L’altezza di Chris Pratt

Chris Pratt è alto circa 1,87 m. Se stai pensando se sia alto o meno, lascia che la metta così – è abbastanza alto da essere protagonista in Guardiani della Galassia e nell’ultimo Jurassic Park!

Chris Pratt prima e dopo la perdita di peso

Chris Pratt non ha saltato un allenamento sin da quando ha perso 27 kg per interpretare Peter Quill in Guardiani della Galassia. Non deve essere stato un compito facile per quel paffuto Andy Dwyer di Parks and Recreation. Infatti, tutto è iniziato ancor prima della proposta per il ruolo di Scott Hatteberg in L’arte di vincere, quando il regista ha detto all’attore che era troppo grasso. Cos’ha fatto quindi Chris? Ha iniziato con la palestra ed ha continuato col mandargli foto dei suoi progressi fin quando non è stato finalmente accettato per il ruolo! Da allora la sua determinazione non ha mai vacillato, anche se ha dovuto guadagnare e perdere nuovamente un po’ di peso per diversi ruoli.

Peso più alto: 138 kg per il suo ruolo in Delivery Man

Peso più basso: 101 kg per il suo ruolo in Guardiani della Galassia

L’infanzia di Chris Pratt

Chris Pratt è il più giovane di tre fratelli in Virginia, Minnesota. La famiglia si trasferì in seguito a Lake Stevens, a Washington. A Chris piaceva recitare sin da quando era bambino e si divertiva a partecipare sia ad opere teatrali che ad esibirsi in vari locali. A scuola, invece, andava forte nel wrestling, riscontrando molto successo e vincendo vari tornei. Lasciò poi il college e ad un certo punto della sua adolescenza si ritrovò senza una casa a Maui, nelle Hawaii.

Le mogli di Chris Pratt

Chris Pratt ha incontrato la sua futura ex moglie, Anna Faris, sul set del film Take Me Home Tonight del 2007. Due anni dopo la coppia si sposò ed ebbe un figlio di nome Jack, nato prematuro. I due trascorsero otto anni felici di matrimonio ma alla fine dovettero dividersi perché non era più possibile mantenere la relazione. Si separarono nel 2017, mantenendo un ottimo rapporto. Qualche tempo dopo Chris Pratt viene visto con la figlia di Arnold Schwarzenegger, Katherine. Poco dopo i due annunciano il loro fidanzamento, sposandosi nel giugno del 2019.

Il figlio di Chris Pratt

Secondo Chris Pratt, il fatto che Jack sia nato prematuro ha riacceso la sua fede, pregando assieme a sua moglie per la salute del figlio. Ovviamente, il bambino soffriva di tanti problemi di salute ed ha subito sin da piccolo svariate operazioni. Nonostante tutte le complicazioni è cresciuto fino a diventare un gran bel ragazzo e i due si comportano da veri genitori amichevoli tra loro, mettendo da parte tutte le differenze che li hanno portati a divorziare.

Il patrimonio netto di Chris Pratt

A partire dal novembre del 2019, il patrimonio netto di Chris Pratt è di circa 60 milioni di dollari. Tutto grazie agli incredibili e popolari franchise Jurassic World e Guardiani della Galassia, che lo ha trascinato nell’Universo Avengers! Anche il film Passengers ha riscosso un grande successo, aggiungendo 1,6 milioni di dollari al reddito di Chris Pratt.