Come apparirebbero i sovrani storici oggi?



La storia è una cosa difficile. Non solo è scritta dai vincitori, può anche apparire così lontana ed irreale che è quasi impossibile intenderla tutt’altro che una raccolta di storielle. Raramente si pensa alle figure storiche come a delle persone reali, con problemi e sentimenti, per noi sono solo quei personaggi che hanno compiuto enormi gesta che, probabilmente, avranno cambiato la storia. Becca Saladin, una graphic designer, ha deciso che adesso è il momento di mettere in discussione tale concezione. E così, ha iniziato a usare Photoshop per vedere come sarebbero i personaggi famosi ai giorni nostri.

L’idea ha avuto inizio quando non riusciva a trovare dei buoni ritratti della sua figura storica preferita, Anna Bolena. Anna, seconda moglie di re Enrico VIII, fu ingiustamente giustiziata affinché il re potesse sposarsi nuovamente. Anna viene spesso descritta come una donna vivace, spiritosa e affascinante ma i suoi ritratti sono molto pallidi, piatti, non riescono a mostrare il suo vero spirito e la sua vera personalità.

Così si sedette, usò le sue abilità con Photoshop a beneficio di Anna e immaginò come sarebbe stata se avesse vissuto in tempi moderni. Finito il tutto, si rese conto di aver fatto qualcosa da poter replicare con altre figure storiche famose. Dopo tutto, anche se i ritratti vanno bene, l’impostazione, la posa, lo sfondo e i vestiti appaiono ancora così vecchi da non sembrare reali. È così che ha preso vita l’account Instagram Royalty Now. Ora ha quasi 200 mila follower e il numero continua a crescere. Ecco alcune delle sue opere e rispettive didascalie.

Ecco Anna Bolena versione Becca, postata su Instagram con una nota: “Spero che nessuno qui si stancherà dei miei post su Anna Bolena… è la mia figura storica preferita quindi la vedrete un bel po’ :) In tanti mi hanno chiesto se l’ultima volta che ho postato Anna abbia pensato realmente che i suoi lineamenti (in particolare le sue labbra) fossero davvero così delicati – ed io non credo che lo fossero. La ritrattistica Tudor spesso minimizzava queste caratteristiche, così ho modificato la versione finale per rappresentare quello che penso sia probabilmente il suo aspetto più realistico.”

“Venere della famosa “La nascita di Venere” di Botticelli, dipinta in pieno Rinascimento italiano. Il modello di Venere è la splendida Simotta Vespucci, una delle muse dell’artista. Penso che sia una delle donne più belle mai dipinte – credi che qualcuno la possa superare?

“Eccoci arrivati a Gengis Khan, uno dei sovrani più affascinanti della storia, fondatore dell’Impero Mongolo. Gengis fu anche responsabile di milioni di morti. Mi è stato chiesto molte volte la scorsa settimana di ritoccare anche lui. Questo è l’unico ritratto di Gengis Khan supervisionato da qualcuno che sapeva realmente com’era: suo nipote Khubilai Khan.”

“Come molti di voi sapranno, Abramo Lincoln fu il sedicesimo presidente degli Stati Uniti dal marzo 1861 fino al suo assassinio nell’aprile 1865. Lincoln guidò la nazione nella Guerra di secessione americana, la sua guerra più sanguinosa e la sua più grande crisi morale, costituzionale e politica. Conservò l’Unione, abolì la schiavitù, rafforzò il governo federale e modernizzò l’economia degli Stati Uniti.”

“Questa è Madame du Barry – l’amante ufficiale di Luigi XV dopo la morte del suo primo amore, Madame de Pompadour.”

“Luigi XV è meno conosciuto del suo predecessore il Re Sole e del suo erede, Luigi XVI, ma è stato il secondo monarca regnante più longevo della storia francese. “

“Questo busto di Nefertiti (che si pensa sia stato scolpito mentre era ancora in vita) è famoso per la sua grazia e per la sua bellezza. Nefertiti visse tra il 1370 e il 1330 A.C circa. Era una regina egizia e moglie di Akhenaton, un faraone egizio. Akhenaton è famoso per il suo tentativo di trasformare l’Egitto in una società monoteista (adorando solo il dio sole, Aton) piuttosto che politeista.”