Le 7 attrici italiane più belle di tutti i tempi



Nel cinema italiano, la bellezza è davvero ovunque. Ci sono attori e attrici che semplicemente brillano per la loro bellezza e per la loro bravura! Ma ci sono alcune donne del nostro cinema che sono semplicemente indimenticabili e che, nonostante gli anni che passano, continuano a fare luce nel firmamento del cinema (italiano e internazionale). Siete pronti a rifarvi gli occhi con le attrici italiane più belle di tutti i tempi?

Sofia Loren

Ecco una vera leggenda del cinema. Sofia Loren è nata a Roma nel 1934 e si trasferì a Pozzuoli con la madre quando aveva 9 anni. È tra le attrici più belle e famose della storia del cinema italiano e hollywoodiano. La sua carriera iniziò negli anni Cinquanta e dopo soli 10 anni vinse il primo Oscar per il film La Ciociara, diretto da Vittorio De Sica. È stato il primissimo premio Oscar attribuito a un’attrice per un film non in lingua inglese.

Monica Bellucci

Monica Bellucci è tra le dive italiane più apprezzate nel panorama internazionale. È nata a Città di Castello nel 1964 e nella sua florida carriera ha lavorato a tantissimi film di successo! È stata la prima donna italiana cui è stato affidato il ruolo di madrina del Festival di Cannes, durante la sua 56ª edizione.

Anna Magnani

Anna Magnani è una delle maggiori interpreti femminili della storia ed è un’icona del cinema italiano. Come dimenticare la sua interpretazione in Roma città aperta.

Silvana Mangano

L’episodio con il registra Giuseppe De Sanctis per la scelta della mondina del film Riso amaro è rimasto nella storia. Il regista, dopo averla scartata durante i provini ufficiali perché troppo truccata e cotonata, la scelse dopo averla rincontrata per caso per strada sotto la pioggia, senza trucco e con i capelli sciolti e bagnati. Quando si dice una bellezza naturale!

Virna Lisi

Un puro talento per il cinema, una donna di un’eleganza e di una raffinatezza uniche. Ha avuto così tanti riconoscimenti e premi per le sue interpretazioni che, dopo la sua scomparsa nel 2014, è stato istituito in suo onore il Premio Virna Lisi come riconoscimento alla carriera assegnato ad attrici italiane che si sono distinte anche all’estero.

Franca Valeri

Classe 1920. Franca Valeri è nata a Milano da madre cattolica e padre di religione ebraica e per questo, durante il periodo delle leggi razziali, ha vissuto periodi non facili. Iniziò a lavorare a teatro giovanissima, per poi passare al cinema. Irriverente, leggera, spiritosa eppure una donna concreta e bellissima. È stata autrice di commedie e scrittrice e le sue interpretazioni hanno costellato tutto il Novecento.

Claudia Cardinale

Il suo vero nome è Claude Joséphine Rose Cardinale ed è nata a Tunisi nel 1938, conservando poi la cittadinanza tunisina. È una delle attrici italiane più famose degli anni Sessanta, al pari della Loren e della Lollobrigida. Ha lavorato con registi del calibro di Fellini, Comencini, Visconti ed è stata considerata più volte come una delle donne più belle del mondo!