Ve le ricordate le t.A.T.u.? – Her Beauty

Ve le ricordate le t.A.T.u.?

Advertisements

Siamo verso la fine dei favolosi anni Novanta quando Julita Volkova e Elena Katina apparvero quasi dal nulla e fecero cantare mezzo mondo! Ebbero un successo strepitoso e avevano soltanto 14 anni! Furono una vera rivelazione per l’epoca e il successo le accompagnò per molto molto tempo. Ma che fine avranno fatto poi? Quando hanno smesso di essere sulla cresta dell’onda, hanno continuato a lavorare nel mondo della musica o si sono avventurate su altre strade? Se non ne avete idea e avete voglia di saziare la vostra curiosità, questo è il posto giusto per sapere. Venite a vedere come sono diventate oggi!

Gli esordi

Tutto ebbe inizio quando Ivan Šapovalov (un compositore e produttore famoso in tutta la Russia) le scelse per interpretare un pezzo dedicato ai Balcani, che in quegli anni erano tristemente protagonisti di complesse vicende politiche. Ivan fece interpretare alle due bellissime ragazze dei pezzi fantastici e le spinse a farsi paladine del mondo gay.

All the Things She Said

È questo il titolo del loro primo vero successo. Era il lontanissimo 2002 e il video della canzone fu riprodotto sul web per quasi 90 milioni di volte. Per l’epoca queste erano cifre esorbitanti! Nel 2005 arrivò un altro grandissimo successo, All about us, che contribuì a renderle ancora più famose in tutto il mondo.

La finta omosessualità

Le t.a.T.u. piacevano per la loro irriverenza e… per la loro esibita omosessualità. Infatti, quando in un’intervista dichiararono alla stampa di non essere davvero omosessuali, ma di mostrare atteggiamenti saffici solo per una pura scelta di marketing, persero gran parte del loro giovane consenso e di numerosissimi fan! Non scomparvero del tutto, ma la loro popolarità ne risentì parecchio.

Loading...

Le olimpiadi invernali del 2014

Le olimpiadi invernali di Sochi sono state l’ultima occasione in cui il mondo ha visto Elena e Julija cantare insieme su un palco per un pubblico mondiale. Il Presidente Putin le ha volute sul palco per aprire i giochi olimpici e, a risentirle, i cuori dei nostalgici si sono infiammati, cercando in tutti i modi di incoraggiarle a tornare insieme sul palco. Inutilmente.

Julija Volkova

Julija è oggi anche mamma di due bellissimi bambini: Viktoria, nata nel 2004, e Sarim, nato solo due anni dopo. Ha subito vari interventi alle corde vocali e la sua voce è quasi irriconoscibile! Anche per questo, forse, ha intrapreso le strade del cinema e dell’imprenditoria, nelle quali sembra avere un discreto successo.

Elena Katina

Elena (o Lena per i più), invece, è rimasta nel mondo della musica. I suoi ultimi singoli di successo, risalgono a due anni fa, ma continua a fare concerti da solista in giro per la Russia. Ha continuato a seguire il suo sogno anche senza la sua compagna di band, ma – come lei stessa ha dichiarato – gli anni delle t.a.T.u. sono e resteranno per sempre gli anni più belli della sua carriera.

Advertisements