I 10 migliori look di Harry Styles



Harry Styles non è solo una famosa pop star e attore sexy, è anche un’icona di moda. Punto di riferimento dello stile androgino, Harry non si è mai tirato indietro dal farsi una mani-cure sfacciatamente colorata o dall’indossare una camicetta floreale. Eppure, quell’aspetto da ra-gazzino che lo fa sembrare un mix tra Leo DiCaprio e David Bowie, funziona sempre. Ecco i mi-gliori look di Harry Styles di tutti i tempi. Voglio dire, il buon gusto è praticamente intriso nel suo cognome!

1. In vestito Gucci al Brits 2020, Styles sembrava più chic che mai con questo look marrone scuro, pieno di moda e romanticismo. Indossava uno degli iconici lacci al collo in pavone per cui è noto ma, questa volta, abbinato ad un abito più maschile e ad un maglione viola leggero sopra ad un collare in pizzo unico. Questo look sembra futuristico ma è anche un omaggio al passato.

2. Ritorna la collana di perle e questa volta con un look grunge-seventies. Un blazer scozzese ritagliato abbinato ad una maglietta Alessandro Michele e a fantastici pantaloni a zampa dai toni camaleontici, che si adattano perfettamente a Harry. Solo questo ragazzo può indossare dei pantaloni cosi tirati in alto con una t-shirt nascosta. Il look sarebbe incompleto senza quella manicure da killer, non è vero?

3. Styles era sempre cool in Calvin Klein label 205W39NYC alla premiere di Dunkirk, dove ha mostrato un lato sorprendentemente discreto e maschile di sé. I capelli puliti e pettinati, l’abito impeccabile, un totale look nero… fin quando non arriviamo sotto le ginocchia. Questi stivaletti Western danno al look raffinato un pizzico di giocosità: il tipico mood di Harry che ci colpisce ogni volta.

4. Mai tirarsi indietro quando si tratta di quadretti, Harry indossa qui uno dei suoi abiti firmati totalmente stampati, in versione rosso e bianco. Questo vestito su misura è stato presentato a Londra con dei mocassini Gucci. Alcuni haters lo hanno paragonato ad una coperta da picnic ma pensiamo che siano solo gelosi del fatto che mai potrebbero indossare questo look, immaginato da Vivian Westwood.

5. All’American Music Awards 2015, Harry si stava approcciando al suo senso per la moda quando è stato ispirato dal designer Alessandro Michele, che ha fatto di Gucci il brand moderno che oggi conosciamo. Sul tappeto rosso, indossava questo fresco completo floreale ed è stato l’inizio di un periodo floreale, appunto, fiorente e senza genere per Harry.

6.  Ogni blogger e celebrità femminile esistente portava vestiti Millennial Pink nel periodo in cui andavano di moda. Nessuno, però, l’ha fatto meglio del “senza genere” Styles, che indossava con facilità questo vestito drappeggiato. Abbinato ad anelli d’argento e camicia nera per spezzare il tutto, Styles ci ha trasmesso le vibrazioni di Mick Jagger con questo look disegnato da Edward Sexton.

7. È raro vedere un ragazzo con un look puro (soprattutto un body) così fiammeggiante sul red carpet. Styles è un emblema senza genere e un esempio di moda per ragazzi, ragazze e tutti quelli che si trovano in mezzo. Il tema era il campo e lo ha affrontato con eleganza e facilità con questo total look Gucci. Ah, e comunque, questo è stato il suo primo Met Gala di sempre.

8. Eh sì, pure in stile casual è più bello di noi, anche in quei giorni dove ci proviamo di più. Con questo look New Yorker “fumante” senza sforzo, si aggrappa alla sua androginia grazie a un classico maglione stampato leopardato. Con pantaloni skinny stretti neri ed un lungo cappotto nero, ha fatto di questo il look finale per la settimana della moda.

9. Agli Aria Awards 2017 di Sydney, Styles indossava un completo su misura Alexander McQueen. Il vestito si illuminava in diversi modi, con una silhouette a forma di T, catturando la luce tra metallo, viola e cachemire. Questo look assolutamente flashy sembrava un qualcosa uscito dalle pagine di GQ, soprattutto indossato da Harry, che può portare letteralmente tutto, come questo vestito lo dimostra.

10. Audace come sempre al HeartRadio Music Festival, Harry ha preso spunti di stile da Austin Powers con questo completo Gucci stampato in diamante e completato con cravatta Lavallière. A quanto pare, era forse destinato a nascere in un’epoca diversa perché non meritiamo tutta questa sublime energia.

In rosso dalla testa ai piedi, in blu scuro e bianco, è ufficiale che l’ex membro dei One Direction è l’ambasciatore di stile numero uno di Gucci.