I giochi più belli da fare in famiglia



È dura. Stare chiusi in casa, con il sole che splende fuori, le temperature sempre più piacevoli e con i bambini e i ragazzi chiusi in casa a studiare a distanza e ad annoiarsi! Ma se escogitassimo qualcosa per ammazzare il tempo e divertirci tutti insieme? Anche per scoprire o riscoprire il gusto e la felicità di stare in famiglia. Vi proponiamo idee di giochi, per i più piccoli e per i più grandi, ma tutte con un’unica garanzia: vi divertirete!

Il gioco dei travasi

Per i più piccolini. Riempite alcuni barattoli con materiali che hanno una consistenza diversa: pastina, riso, sale, farina. Fornite ai bambini altri barattoli vuoti, un cucchiaio e date le istruzioni. Travasare tutti i materiali, partendo dal più grande al più piccolo. Faranno un grande lavoro di coordinazione motoria e si divertiranno anche a farli cadere qua e là. Oppure prendete un grande contenitore, create un circuito con tubi e qualche imbuto, riempitelo di biglie colorate e lasciateli divertire a più non posso!

Caccia al tesoro casalinga

Pronti a sgranchirvi un po’ le gambe… e la testa? Organizzate una caccia al tesoro in casa! Disegnate insieme ai bambini una mappa della casa, nascondete degli oggetti in ogni stanza e create i vostri indovinelli! Organizzate le squadre o le coppie e date il via al divertimento! Stasera si cucina il piatto preferito di chi troverà per primo il tesoro! 

Percorso ad ostacoli da salotto 

Usate scotch, cartoncini colorati, cuscini e altri oggetti (sicuri) per delimitare il percorso sul pavimento! Riempite il corridoio di fili da superare ma senza toccarli. Disegnate una linea retta da percorrere tenendo un mandarino in equilibrio su un cucchiaio senza farlo cadere o raggiungere un punto della casa con gli occhi bendati e seguendo solo le indicazioni del vostro compagno di squadra. Siate creativi nell’inventare le difficoltà… il divertimento è assicurato! 

Mosca cieca

Uno dei giochi più belli della semplice infanzia di noi un po’ più… maturi! Giochi semplici, che con qualche accortezza si possono svolgere anche in casa! E se ci divertivamo noi, sarà bellissimo anche per i vostri piccoli!

Tangram

Il tangram è un gioco giapponese, un rompicapo costituito da 7 tavolette che si chiamano tan (appunto) e messe insieme in modo da formare un quadrato. Ci sono due triangoli rettangoli grandi, uno medio e uno piccolo, un quadrato e un parallelogramma. Lo scopo del gioco? Creare delle figure utilizzando tutti i pezzi senza sovrapporli! Potete realizzarlo con dei cartoncini colorati oppure se c’è qualcuno in casa che è bravo con il seghetto, si può realizzare anche in legno o in compensato per passare qualche ora a divertirsi anche per crearlo! Prima di iniziare a giocarci davvero… divertimento doppio!

Taboo

Per i più grandi… un gioco da tavola che diverte sempre! E se siete troppo pochi, potreste anche renderlo interattivo aggiungendo qualcuno in videochiamata! Indovinate quante più parole possibili, ma stando sempre attenti alle indicazioni e alle parole vietate! Attenti ai taboo!

I puzzle

Tanto in questi giorni il tempo non manca! Fare insieme un bel puzzle, da appendere casomai in salotto per avere un ricordo di questi tempi strani chiusi in casa! Scegliete il ritratto, l’opera d’arte, il personaggio, il paesaggio o la foto che più vi piace e riunitevi intorno al tavolo per ricomporre tutti i pezzi!