Ti amo con tutto il mio… cervello! – Her Beauty

Ti amo con tutto il mio… cervello!

Advertisements

Innamorarsi è bellissimo! Il mondo si tinge di colori, le giornate sono piene di luce, si inizia a camminare a tre palmi da terra, si sentono le farfalle nello stomaco. L’amore ci basta. Ma da cosa dipende tutto questo? È tutta una questione di cuore o è tutto un lavoro di cervello? Sapete cosa succede al corpo quando ci si innamora? Beh, ci dispiace per i più romantici, ma ci si innamora con la testa!

Al cervello non si comanda

Quando ci capita di imbatterci in qualcuno di interessante, il cervello si attiva come uno scanner. Analizza tutto: lineamenti del volto, capelli, pelle, altezza, corporatura. E poi decide se ciò che vede è di suo gradimento. Quando questo avviene si attivano contemporaneamente più di dieci aree del cervello che rilasciano nel nostro corpo una vera e propria tempesta di elementi chimici.

Il desiderio

È il primo passo per innamorarsi. Desiderare un’altra persona anche se la si conosce appena è la scintilla necessaria per accendere l’interesse.

Estrogeni e testosterone

Estrogeni e testosterone sono gli ormoni prodotti in gran quantità nella prima fase dell’innamoramento. Sono quelli che creano l’attrazione, l’alchimia, il desiderio. Negli uomini i livelli di testosterone sono molto più alti rispetto alle donne e, di conseguenza, il loro desiderio è decisamente più forte.

Innamoramento

Il mondo diventa tutto ad un tratto meraviglioso! Le emozioni sono amplificate, i colori che vi circondano sono più vividi, il caffè che prendete ogni mattina è diventato magicamente più buono, il collega che odiate vi è diventato quasi simpatico. Vi siete innamorati.

Adrenalina

Mani fredde e sudate, salivazione ridotta a zero, respiro più corto, il cuore batte a mille, i pensieri si confondono. Non state morendo, è tutta colpa dell’adrenalina. Un ormone che il corpo produce in un contesto di forte stress, in una situazione di pericolo o quando si è innamorati. Riuscite a trovare qualcosa che accomuni queste tre esperienze?

Loading...

Serotonina

Insieme all’adrenalina, il cervello mette in circolo anche la serotonina, il famosissimo ormone del buon umore! Non è un caso che il nostro corpo risponda allo stesso modo quando mangiamo del cioccolato.

Dopamina

La dopamina c’entra con l’amore e… con le droghe. Sì, avete capito bene. I ricettori della dopamina si attivano quando si è innamorati o quando si assumono stupefacenti. Non si percepisce più il bisogno di mangiare, non c’è più bisogno di dormire, ci si sente solo super eccitati e pieni di energie. Ma l’effetto dell’amore può durare tutta una vita senza mettervi in pericolo. Perciò, innamoratevi!

Attaccamento

Questa fase del processo di innamoramento porterà il vostro organismo a costruire con il vostro partner una relazione solida, stabile, pronta a durare anche tutta la vita! E dipende dall’ossitocina e dalla vasopressina.

Ossitocina

L’ossitocina è quell’ormone che viene prodotto nell’organismo anche durante l’allattamento, è ciò che crea un rapporto stabile, di reciproca dipendenza, tra la mamma e il suo piccolo. Ed è lo stesso che il corpo produce durante gli amplessi. Il benessere che il corpo sperimenta aiuta a stabilire un legame solido e stabile con il partner.

Vasopressina

La vasopressina è quasi una prerogativa degli uomini. È un ormone che aiuta a tenere sotto controllo la pressione sanguigna e “convince” l’organismo ad essere fedele alla propria metà!

Advertisements