Giorgia Meloni e Andrea Giambruno, una delle coppie più in voga del momento – Her Beauty

Giorgia Meloni e Andrea Giambruno, una delle coppie più in voga del momento

Advertisements

Non se ne sente parlare spessissimo, ma quella formata da Giorgia Meloni e Andrea Giambruno sembra essere una delle coppie più ammirate del momento. Entrambi famosi, entrambi impegnati, eppure continuano ad avere un profilo familiare discreto, solido e lontano dai rumors. Ma la caratteristica che più incuriosisce e piace è che, nonostante lo slancio di Giorgia per le famiglie tradizionali, i due sembrano essere una coppia moderna e lontanissima dagli stereotipi più comuni della tradizione. Non ci credete? Conosciamoli più da vicino. 

Giorgia Meloni

Giorgia nasce a Roma il 15 gennaio del 1977, da papà Francesco (che abbandonò la famiglia per trasferirsi alle Canarie quando Giorgia aveva solo 12 anni) e da mamma Anna. Vive nella capitale da sempre, è nata a Roma nord, ma ha vissuto infanzia e adolescenza nel quartiere popolare della Garbatella. È qui che la forte passione politica di Giorgia ha mosso i primi passi.

Andrea Giambruno

Andrea, invece, nasce a Milano e, oltre ad essere uno dei volti del giornalismo Mediaset, è anche uno degli autori televisivi più attivi del palinsesto. Ha collaborato a programmi come Matrix, Mattino Cinque e Quinta Colonna. Ha quattro anni in meno della sua donna e, da quanto si legge in giro, ha avuto una gioventù a dir poco esuberante, non crede nel matrimonio, è a favore della legalizzazione delle droghe leggere, non c’è traccia di lui sui social network e, prima di iniziare a sostenere la sua compagna, ha sempre votato a sinistra.

Galeotto fu…

… il programma Quinta Colonna e il famoso episodio della banana. Stando a quanto raccontano Giorgia e Andrea, la leader di Fratelli d’Italia era stata invitata al programma ed era arrivata negli studi dopo una giornata a dir poco frenetica. Affamata, mangiava una banana quando la chiamarono per andare in onda. In tutta fretta, smollò il frutto mezzo mangiucchiato nelle mani di Andrea, convinta che fosse un assistente di studio. Nonostante le forti differenze tra i due, da quel momento non si sono più persi di vista.

Arriva Ginevra

Loading...

La piccola Ginevra arriva a colorare casa Giambruno-Meloni il 16 settembre del 2016. È una delle poche bambine al mondo a poter vantare una campagna elettorale fatta ancor prima di venire al mondo! Ricordate Giorgia in giro per la capitale con il pancione? 

Giorgia mamma

Per qualsiasi donna è difficile scindere l’essere mamma dall’essere donna. Far coincidere impegni di lavoro e famiglia, gli orari dei figli con quelli degli impegni personali. Ma oltre ad avere i super poteri propri di ogni donna, Giorgia ha un altro asso nella manica per non far mancare nulla alla sua bambina: Andrea.

Giorgia e la politica

La passione politica di Giorgia inizia nel 1992, a soli 15 anni, quando forma un coordinamento studentesco contro la riforma scolastica proposta dall’allora ministro Rosa Russo Iervolino e da allora non ha mai smesso di partecipare alla Cosa Pubblica. È stata la ministra più giovane della storia della Repubblica, è presidente di ben due partiti politici (Fratelli d’Italia e del Partito dei Conservatori e dei Riformisti Europei) e, viste le tempeste parlamentari degli ultimi mesi, di sicuro Giorgia non può permettersi di fare la mamma a tempo pieno. È anche grazie alla complicità e il sostegno del suo Andrea che Giorgia può dedicarsi totalmente al suo impegno politico.

Andrea e la vita da papà

Nonostante il suo lavoro, Andrea è quello che a fine giornata ha più tempo da condividere con la piccola Ginevra. Con una gestione familiare tra le più moderne e naturali per il XXI secolo, Andrea fa il papà quasi a tempo pieno, lasciando alla sua compagna il tempo e la serenità familiare per dedicarsi alle attività politiche che la costringono fuori casa per gran parte del giorno. Un’apertura e una collaborazione tali da renderli un esempio da seguire per molti. 

Advertisements