6 bugie che dovresti smettere di dirti



Ogni giorno ci diciamo bugie ed è inevitabile, sono uno dei tanti strumenti che la nostra psiche utilizza per far fronte allo stress. Che si tratti di una piccola bugia per motivare sé stessi a fare di più (mi sembra di essere già più magro) o una bugia più grande per mantenere i legami familiari (l’uscita in famiglia non era poi così male), abbiamo bisogno di dirle di tanto in tanto. Molto più pericolose sono, invece, le bugie che ti stai dicendo da anni, se non da decenni. Tutte quelle bugie, in realtà, ti stanno allontanando dal crescere e dal diventare un essere vivente più sano e più felice. Sono tossiche, tant’è vero che la maggior parte delle volte neanche ti rendi conto di cosa sono in verità! Ecco 6 bugie che dovresti smettere subito di dirti.

‘Sarò felice dopo…’

Questo tipo di menzogna ha molte varianti ma l’idea di fondo è che dopo un certo evento, cambiamento o azione, qualcosa di bello accadrà. Questo tipo di condizionamento non ti permette di vedere la situazione reale in cui ti trovi e sposta l’attenzione su un qualche migliore futuro lontano che sicuramente arriverà. Ti ammazzerai di un lavoro che odi per anni, perché “metterò via un po’ di soldi, e poi andrò in viaggio, e poi diventerò felice”. Non sarebbe meglio chiederti cosa ti impedisce, in questo momento, di fare le cose che ami? Perché non stai vivendo una vita felice? Non spostare l’attenzione su qualcosa che ti renderà felice in futuro, piuttosto, focalizzati su cosa può renderti felice qui e ora.

‘Da domani inizierò ad allenarmi’

Naturalmente, non si sta parlando di semplici esercizi: tendiamo sempre a rimandare i cambiamenti positivi nella nostra vita. Che si tratti di una dieta più sana, andare in palestra, andare a letto prima, bere meno alcol o mangiare meno dolci: è possibile iniziare già da adesso. Non importa che ora sia, dare il via ad uno stile di vita sano non ha un momento esatto. Domani non sarà diverso da oggi, a meno che non si incomincia a fare piccoli cambiamenti sin da questo istante. Anche nel caso in cui si tratti di un planning per allenarsi domattina: siediti e scrivilo, guarda alcuni video, installa delle app. Costruisci la tua motivazione, non rimandare i cambiamenti che vuoi avere nella tua vita.

‘Non sono degno di essere amato’

Potresti non dirti esattamente così ma questa idea generale potrebbe frullare nel tuo subconscio come un disco rotto. Se ti ritrovi coinvolto in relazioni malsane, dove finisci per essere trattato male, fermati e chiediti: pensi davvero di meritare amore e felicità? Scendi più in profondità, vedi se ami veramente, follemente e profondamente te stesso. Prima di tutto dovresti imparare ad amare te stesso ed essere felice con te stesso, questo è il fondamento di qualsiasi relazione felice, compresa quella con te. Potrebbe essere necessario ricominciare da zero e conoscere di nuovo se stessi, i propri desideri, sogni e passioni. Trascorriamo talmente poco tempo di qualità con noi stessi che tendiamo a dimenticare chi siamo e cosa vogliamo veramente. Ama te stesso, la tua vita e il mondo in cui vivi e questo amore ti ritornerà indietro all’istante.

‘Cambierà perché lo amo’

Avere una relazione porta un sacco di responsabilità. Se vi amate veramente, sarete in grato di risolvere la maggior parte dei problemi. Ma se ti trovi bloccato con una persona irrispettosa e che viola costantemente la tua fiducia, l’amore che provi non è sufficiente. Non importacome ami nella relazione, non importa quanto ami e quanto ti preoccupi per il tuo partner, non cambierà, a meno che lui o lei non lo voglia. La tua pura forza di volontà non è sufficiente per cambiare qualcuno, proprio come non sei in grado di cambiare il tuo comportamento o le tue reazioni solo perché qualcun altro ti ha detto di farlo. Solo quando ti rendi conto del perché devi cambiare e che è davvero questo che vuoi, inizierà il processo di crescita.

‘Il mio sogno è inarrivabile, non ci proverò nemmeno’

Sognare in grande è una delle spinte motivazionali più importanti che abbiamo nella vita. Hai mai sentito parlare di qualche inventore geniale, di un uomo d’affari di successo o di un grande attore che non ha sognato in grande? Se riesci a immaginarlo, allora puoi raggiungerlo! È così che funzionano le cose nella vita. E se inizi a muoverti verso quel tuo sogno, anche a piccoli passi, renderai la tua vita molto più significativa e piacevole. Il più delle volte non si tratta nemmeno del risultato, è il viaggio che rende utile il tutto. Anche se vuoi andare nello spazio senza neanche sapere minimamente come questo si possa fare, perché non provare lo stesso ad avvicinarti? Vai a qualche evento spaziale interessante, scandaglia il cielo di notte attraverso un telescopio, visita un osservatorio gigante, guadagna più ispirazione possibile. E poi, chissà, si presenterà qualche cambiamento? Non mollare il tuo sogno perché sembra troppo irrealistico, è l’unica cosa che conta davvero!

‘Non sono all’altezza’

Questa è una delle bugie più tossiche in assoluto, in quanto ti trattiene dal fare cose che potrebbero renderti veramente felice. Quando pensi di non essere abbastanza intelligente, non abbastanza bello e, in generale, non all’altezza, non proverai a fare ciò che il tuo cuore desidera per paura di fallire. Quella persona carina sta flirtando con te? Ma pensi di non essere all’altezza. Si presenta una bella opportunità di lavoro? Ma hai ancora paura di non essere all’altezza. Qualcuno potrebbe avertelo detto, una volta, forse quando eri piccolo. Queste distorsioni cognitive si trovano nel profondo della nostra psiche ma prima le riconosci, meglio è. Non nasconderti dietro questa frase e sii coraggioso: sei l’unico che può cambiare la tua vita e viverla al massimo.