Una fitness lover di 74 anni sfida il tempo sui social



Se questo account Instagram vuole dimostrarci qualcosa, sicuramente è che l’età non è altro che un numero. Joan MacDonald ha 74 anni e ne è orgogliosa ma, soprattutto, ha vissuto una trasformazione fitness così stimolante da ottenere ormai oltre 702.000 fan.

Joan ha perso una quantità significativa di peso (oltre 29 kg) con la pratica del fitness e, anche dalle sue foto non sportive, si può dire che vive la vita al massimo. La sua biografia dice: “non si può tornare indietro, ma si può riavvolgere il nastro”. E la sua spontanea mentalità #yolo ci ha fatto completamente innamorare.

Spesso Joan posta video di sé stessa facendo allenamenti in varie situazioni, con leggings e reggiseno che rivaleggiano con i nostri influencers fitness preferiti. Non solo la forma di questa donna è impeccabile, ma ha appena imparato a fare squat col bilanciere!

Alcune persone potrebbero aver paura di invecchiare ma Joan ci ha dato voglia di affrontare gli anni. È una vera e propria guerriera, la prova che le donne possono davvero fare qualsiasi cosa se si mettono in testa di farlo. Anche Michelle Obama sarebbe orgogliosa delle sue braccia.

C’è stato un momento nella sua vita in cui Joan prendeva tonnellate di farmaci per colesterolo e pressione alta e doveva anche fare i conti con un’operazione chirurgica al ginocchio a causa dell’artrite. Insomma, non era felice e capì che qualcosa doveva cambiare. Da qui inizia la trasformazione in Wonder Woman muscolosa.

A differenza di quello che si potrebbe pensare, la bella Joan non sta facendo nessun trattamento ormonale sostitutivo o miglioramenti artificiali. Ha appena scoperto l’arte magica di essere costante, aumentare l’intensità e lavorare sodo sulla tecnica. Si sveglia alle 7 del mattino e si allena subito in mattinata, per mantenere la concentrazione.

Spesso, ci viene detto che ci rimpiccioliamo e che perdiamo muscoli una volta giunta la vecchiaia. Joan è la prova che si può sfidare questo stereotipo servendosi di abbastanza forza e di tanto lavoro. Il deterioramento muscolare naturale è noto come sarcopenia, spesso legato all’età. Ma può essere affrontato con l’esercizio fisico.

Joan non fa solo esercizio, bensì conduce una dieta sana e nutriente con un focus sull’equilibrio. Mangia circa cinque pasti al giorno e spesso posta foto di piatti su Instagram, come delle tortine di zucca sane condite con glassa, tagliatelle di riso con salsa di hoisin e fagioli verdi surgelati saltati.

Joan non ha paura di essere circondata da regine più giovani nella comunità fitness. Lei è totalmente contro la competizione con le altre donne ed è una sorta di mentore con la sua esperienza di vita. Ci piace che lei sia così sicura di sé solo grazie al fatto di aver migliorato il suo aspetto e la sua forza.

Il sito web di Joan MacDonald racconta la sua incredibile trasformazione e la sua storia. Stiamo aspettando la sua autobiografia ma, intanto, dovremmo accontentarci di questo. Sta lavorando ad un e-book che, secondo il sito, sta per arrivare!

Joan può essere d’ispirazione per muoversi in casa, in palestra o quando ci si trova in viaggio. Il suo impulso ci spinge a dare il meglio e speriamo che faccia lo stesso per te. Non solo è un’ispirazione per il fitness ma è un faro di amore per se stessi e di auto-accettazione, cosa che certamente non è facile nel mondo patinato in cui viviamo oggi.

Non esiste un periodo della vita in cui è troppo tardi per cambiare e MacDonald ce lo dimostra. Anche se sei sotto effetto di farmaci, ti senti impotente o se hai una bassa autostima, puoi sempre rimediare e l’attività fisica ti fa fare molta strada per questo cambiamento.

Ha senso: il cambiamento esiste, diciamo, se ci muoviamo. Se stai fermo e immobile, è qui che le cose diventano uguali e che la vita si trasforma in una versione non così piacevole del film Ricomincio da capo.

Se riusciremo a far sembrare i nostri sederi e addominali belli come quelli di Joan, quando avremo i nostri 40 e 50 anni, avremo raggiunto una pietra miliare di cui ogni donna dovrebbe andar fiera. Abbiamo anche bisogno di conoscere i dettagli di questi vestiti al più presto.

A volte, Joan parla di come all’inizio sia stata lenta ad allenarsi e che non c’è assolutamente nessuna vergogna in questo. Oggi, è costante nella sua routine e nei suoi allenamenti. La costanza è molto utile per la salute mentale (soprattutto durante la quarantena) e questa influencer ne è una buona testimonianza.

Se stai leggendo scuotendo la testa cercando una scusa personale, ricorda le difficoltà di salute che Joan ha affrontato e che riusciva a malapena a piegare le ginocchia. Oggi, con potenti squat e pesi, sta decisamente spaccando durante i suoi allenamenti.

La figlia e il genero di questa guru del fitness la aiutano anche a gestire il suo business, creando l’azienda di famiglia più carina che abbiamo mai visto. Dalle 200 sterline fino alla star di copertina del fitness, Joan MacDonald è la nostra eroina per sempre e ci fa celebrare i nostri anni d’oro, futuri o presenti.