11 consigli per perdere rapidamente grasso all’addome



Ogni corpo è un “bikini body” a modo suo, ed è la zona addominale ad essere vista come obiettivo primario per perdere peso, questo per molte persone in tutto il mondo. Il grasso alla pancia, tuttavia, non è soltanto un qualcosa che ci rende insicuri. È un tipo di grasso dannoso, noto come grasso viscerale, che mette le persone a rischio di malattie cardiache, diabete e altro ancora.

Per sentirti più sicuro del tuo addome e della tua salute generale, segui questi consigli su come perdere rapidamente peso in questa zona.

1. Le fibre sono la chiave

Consuma tonnellate di alimenti fibrosi, dalla zuppa d’avena ai semi di lino, avocado e cavoli di Bruxelles. Le fibre permettono di mantenere il sistema digestivo regolare, cosa che può anche aiutare a perdere peso. Anche il tipo di fibra è importante, ti consigliamo di cercare alimenti con fibre solubili quando fai la spesa.

2. Fare cardio

Allenarsi dovrebbe far parte della routine di tutti ma fare esercizi specificamente cardio è un modo efficace per perdere grasso e far emergere quegli addominali. L’esercizio aerobico è tuo amico e deve essere fatto prima dei pesi.

3. L’allenamento forza / resistenza non gonfia, rifinisce

Molte persone pensano che guadagnare massa muscolare significa gonfiare ma i pesi sono anche un ottimo modo per rassodare e tonificare. In realtà, infatti, completano la maggior parte delle sessioni e possono essere praticati insieme al cardio, se si desidera avere una pancia piatta.

4. Andarci piano coi cocktail

Bere quel bicchiere di vino in più è più impattante di quanto si pensi. L’alcol non solo fa prendere molto peso, provoca anche una distorsione alla zona dello stomaco. C’è un motivo per cui la chiamano pancia di birra. Se si riduce il bere, probabilmente diminuirà anche la dimensione della vita.

5. No ai grassi trasformati

Quando l’idrogeno viene pompato in grassi insaturi, si ottiene un prodotto estremamente malsano: grassi trasformati. Questa invenzione disgustosa è vietata dalla maggior parte dei prodotti alimentari al giorno d’oggi ed è direttamente collegata a diverse infiammazioni, aumento di peso e resistenza all’insulina.

6. Considerare il digiuno intermittente

Non dovresti mai privarti dal non mangiare regolarmente per perdere peso ma, seguendo questo modo unico, potresti ridurre il tuo girovita e avere anche più lucidità mentale. Un metodo che molte persone usano è il digiuno per 24 ore, una volta alla settimana. Altri digiunano per 16 ore al giorno e mangiano entro un lasso di tempo di 8 ore. Onestamente, a volte ci dimentichiamo di fare colazione, quindi questo potrebbe funzionare!

7. Avvicinarsi all’olio di cocco

Non solo ha un sapore delizioso ma l’olio di cocco è probabilmente più sano della maggior parte delle alternative al grasso presenti nella vostra dispensa. Questo ingrediente magico aumenta il metabolismo riducendo la quantità di grasso immagazzinato in reazione all’apporto calorico. Questa evidenza è tutt’ora in fase di studio ma sembra promettente. Basta ricordare che l’olio di cocco è ad alto contenuto di grassi (sono buoni, non ti preoccupare) in modo da regolare le porzioni di conseguenza.

8. Accogliere l’aceto di mele

Potrebbe avere un sapore intenso al primo assaggio ma questo aceto si presta bene come condimento per insalate e altri piatti. Può anche essere diluito in acqua o nel succo. L’aceto di mele offre una moltitudine di benefici per la salute, tra questi troviamo il combattere diverse malattie e l’aumento di peso. L’acido acetico permette all’addome di non immagazzinare troppo grasso.

9. Passare dal caffè al tè verde

Il caffè non è un male ma latticini e zucchero, che spesso vengono aggiunti, lo sono. Inoltre, il caffè ti dà una carica che può portarti fuori controllo. Se passi al tè verde, avrai ancora quella spinta della caffeina ma otterrai i vantaggi di un antiossidante che aumenta il metabolismo, chiamato EGCG o epigallocatechina gallato.

10. Frequentare persone sane

Se i tuoi BFF mangiano sempre fast food, non ti stiamo dicendo di abbandonarli. Ma, visto il sacco di tentazioni di cibi malsani intorno a noi, puoi prendere in considerazione l’idea di andare in palestra o in bar “healthy”, con amici che hanno abitudini alimentari ed obiettivi simili ai tuoi. Si può anche cercare di essere il coach del cambiamento con il vostro partner o il vostro gruppo di amici.

11. Passare da carne a pesce

I pesci grassi sono molto sani, hanno un alto contenuto di proteine e contengono omega 3, che aiutano a diminuire il grasso viscerale e proteggono dalle malattie. Stare lontano dalla carne rossa e sostituirla con pesce come sardine, salmone e sgombro, è realmente una gran cosa. Essere quel tipo di persona che mangia cibo vegetariano e pesce, insieme ai frutti di mare, porta ad un sacco di benefici e vantaggi per la salute.