I migliori esercizi da fare a casa con la banda di resistenza



Le palestre sono chiuse da un po’ e lo saranno probabilmente fino a primavera inoltrata, quando finalmente potremo lasciarci questa brutta parentesi della quarantena alle spalle, riprenderci le nostre vite di sempre e far vedere che, nonostante tutto, siamo pronti all’estate! E viste le restrizioni che (giustamente!) dobbiamo osservare, dobbiamo ingegnarci per allenarci al meglio stando in casa. Avete mai provato le bande di resistenza durante i vostri allenamenti? Sono uno di quegli attrezzi comodissimi per tenersi in forma. Non ingombrano, costano poco e sono in grado di intensificare di molto i comuni esercizi che facciamo di solito. Sono utilissime, ad esempio, per rendere molto più efficaci gli esercizi di yoga e pilates e una volta che ne vedrete i risultati non le lascerete più! Nemmeno quando andrete di nuovo ad allenarvi in palestra.

L’elastico semplifica gli esercizi più complessi

Sarà una rivoluzione per il vostro allenamento! I faticosi esercizi che fate di solito saranno più semplici da svolgere con la banda e diventeranno molto molto più efficaci.

Lo squat

Lo squat, si sa, è uno degli esercizi più impegnativi e più efficaci per rassodare i glutei e gli addominali. Gambe divaricate facendo in modo che i piedi siano in linea con le spalle, schiena dritta e abbassatevi come se vi steste sedendo. Rialzatevi subito. Mentre fate questo movimento le spalle si allineeranno con le ginocchia e, per rendere l’esercizio più efficace, posizionate l’elastico all’altezza delle cosce per tenere le gambe in tensione. Gli effetti dell’esercizio saranno moltiplicati per dieci.

Candela con l’elastico

Stendetevi sul tappetino, fate girare l’elastico intorno alla pianta dei piedi (insieme o uno alla volta) e tirate su le gambe tenendole distese.

Esercizi per l’esterno coscia

Semplici esercizi per l’esterno coscia da svolgere con la banda di resistenza posizionata appena sopra le ginocchia. Sentirete i vostri muscoli che lavorano come non mai, più velocemente e molto molto meglio.

Usate la banda di resistenza al posto dei pesi

Ora che non abbiamo accesso ai tradizionali attrezzi della palestra o ai mille pesi e pesetti che di solito utilizziamo durante i nostri esercizi per tonificare le braccia, la banda di resistenza è la soluzione ideale per rendere i nostri sforzi super efficaci, semplificandone addirittura l’esecuzione. Avrete delle braccia super toniche, divertendovi molto di più!

Come rinforzare schiena e spalle

Ci sono fantastici esercizi da svolgere con la banda per rinforzare le spalle e la schiena, ma per svolgerli al meglio è importante tenere una postura corretta.

Abduttori

Stando in piedi, posizionate l’elastico sotto i piedi e tenete le braccia e le mani lungo il corpo. Alzate le braccia lateralmente, con un movimento di abduzione, fino a raggiungere l’altezza delle spalle. Con un secondo movimento potete distendere completamente le braccia. Riportate gli arti superiori nella posizione iniziale, lungo il tronco, ma rallentate il movimento per mantenere la tensione durante tutto l’esercizio. Se vi risulta troppo complesso o troppo faticoso, potete ridurre la tensione della banda oppure potete flettete leggermente le braccia.

Squat laterale

Potreste anche utilizzare una combinazione di esercizi, come lo squat laterale, per lavorare contemporaneamente su gambe e braccia insieme. La banda di resistenza ne potenzierà lo sforzo e la resa.

Avrete braccia, gambe e addominali scolpiti come non mai e, nonostante tutto, sarete in super forma per quest’estate!