I 10 piatti italiani più famosi nel mondo – Her Beauty

I 10 piatti italiani più famosi nel mondo

Advertisements

L’Italia è una terra baciata dal sole, dal mare, dai cieli tersi di montagna. Ricca di storia, di musica, di architettura e di buona cucina. Chi vive in Italia ha la fortuna di vivere in un paese dove le tradizioni culinarie sono innumerevoli, da una regione all’altra i sapori possono cambiare completamente, ma mai a discapito della bontà. La qualità degli alimenti, la stagionalità, il territorio e la ricercatezza dei sapori la fanno da  padrone ovunque. Alcuni piatti sono così buoni che sono conosciuti davvero in ogni angolo mondo! Non ci credete? Qui sotto ve ne proponiamo almeno 10!

Pizza

Non importa in quale angolo sperduto del mondo vi troviate, se cercate la pizza la troverete. È il simbolo  principe della cucina italiana nel mondo che è stato riconosciuto persino dall’UNESCO come patrimonio culturale immateriale dell’umanità. Ogni pizzaiolo ha i suoi segreti per unire e far lievitare farina, acqua, lievito e sale e i suoi condimenti sono semplicemente infiniti. La prima pizza fu creata a Napoli, alla fine del XVIII secolo, quando un fornaio cosse in un forno a legna la prima pizza  Margherita, in onore della regina Margherita di Savoia, utilizzando salsa di pomodoro, mozzarella e basilico, per ricordare i colori della bandiera nazionale. Il resto è storia.

 Lasagne

Un’altra pietra miliare della cucina italiana conosciuta in tutto il mondo sono le lasagne. Altro piatto cotto al forno, formato da strati di pasta fresca farciti con generose quantità di ragù, besciamella e mozzarella filante. Ma le varianti sono molte, un po’ a seconda della ricetta originaria, un po’ a seconda della creatività dello chef. 

Risotto

Il risotto è un primo piatto tipico del Belpaese che non è difficile trovare all’estero. Le varianti del risotto sono tantissime, così come sono numerose le varietà di riso da poter utilizzare: Arborio, Carnaroli, Vialone. Il risotto più conosciuto di tutti? Probabilmente il risotto alla milanese, che si prepara con vino bianco, parmigiano, burro, cipolle e zafferano, che gli dà quell’inconfondibile colore giallo.

Panzerotti 

Altra perla della cucina nostrana che ha conquistato il mondo è il panzerotto. Una piccola mezzaluna di pasta (spesso la stessa della pizza) ripiena di mozzarella e pomodoro, croccante fuori e morbido e filante dentro. La sua popolarità è dovuta probabilmente alla sua praticità perché è un ottimo pasto veloce, da mangiare anche in piedi, camminando per strada. Ancora più antico della pizza, risale al XVII secolo e nacque dall’invenzione di una massaia che mescolò i pochi ingredienti che aveva a disposizione, creando un capolavoro di gusto.

La pasta ripiena

 Dell’immensa famiglia della pasta ripiena, sono diversi i piatti apprezzati all’estero. I più famosi di tutti sono probabilmente i tortellini, pasta sottile ripiena con carne di maiale, prosciutto o mortadella, da mangiare in brodo di carne. Famosi sono anche i ravioli, ripieni di ricotta e spinaci o di carne, da gustare al sugo o con burro e salvia.

Salumi e formaggi 

Loading...

L’Italia è il regno dei salumi. Tra i più conosciuti ci sono la mortadella, il salame, il prosciutto crudo stagionato. I salumi, insieme ai formaggi – freschi o stagionati – rappresentano uno dei piatti più conosciuti all’estero. Un bel piatto di salumi e formaggi, accompagnati da un calice di buon vino, è una moda tutta italiana che sta spopolando all’estero. 

Arancin

No,  l’asterisco non è un errore. È lì per non fare un torto a nessuno vista la lunga e severa disputa tra i siciliani che chiamano questa delizia arancina – femminile – o arancino – maschile – a seconda del posto in cui vivono. Fatto sta che, nome a parte, parliamo di un piatto siciliano imperdibile e famoso in tutto il mondo. Sfere di riso ripiene con sugo di carne, piselli e formaggio che vengono impanate e poi fritte. Gustosi e appetitosi, sono un cibo di strada perfetto. 

Arrosticini 

Gli arrosticini sono un piatto tipico dell’Abruzzo che sta piacendo molto anche all’estero. Si tratta di carne di agnello tagliata in piccoli pezzi e infilata in un bastoncino di legno a mo’ di spiedino per poi essere cotta alla brace. 

Gelato 

Anche il gelato è una bontà tipica della tradizione italiana apprezzato in tutto il globo. Una coccola da concedersi durante le passeggiate o come dessert alla fine di un pasto. La sua popolarità è probabilmente legata alle sue varianti più naturali che ben si prestano a scelte alimentari più stagionali e biologiche. 

Tiramisù

E concludiamo con quello che è forse il principe dei dolci italiani, il più conosciuto, desiderato e invidiato oltralpe: il tiramisù. Una base di biscotti Savoiardi, immersi nel caffè o nel marsala, ricoperti di crema al mascarpone, uova e zucchero, con una spolverata di cacao. Talvolta, al posto del cacao, si trova ricoperto con scaglie di cioccolato. Una vera goduria. 

Advertisements