Belli dentro o belli fuori: cosa conta di più? – Her Beauty

Belli dentro o belli fuori: cosa conta di più?

Advertisements

Viviamo in un mondo in cui il modo in cui si appare è importante quasi quanto ciò che si è. Ed è sempre più difficile stabilire quale sia la parte del nostro essere a cui vale la pena prestare maggiore attenzione. A rifletterci un po’, parlare di bellezza interiore è quasi un ossimoro perché quando si parla di bellezza si pensa subito a qualcosa che si vede con gli occhi, qualcosa di tangibile che attraverso i sensi è in grado di appagare l’animo e di generare benessere e compiacimento. La bellezza interiore, invece, non è qualcosa che non si può vedere con gli occhi, non si può toccare con le mani, non è un profumo che ci riempie le narici. Una persona bella dentro è una persona con la quale si trascorre volentieri del tempo, che sa creare intorno a sé un’atmosfera piacevole e positiva. Quindi? Qual è la bellezza alla quale bisogna prestare maggiore attenzione? Scopriamolo insieme!

Belli dentro 

No, essere belli dentro non vuol dire avere delle belle immagini ai raggi X. Essere belli dentro equivale ad avere dei bei modi, aver un bel modo di pensare, di fare, di relazionarsi con gli altri. Equivale ad avere un bel carattere. E fin qui, almeno a parole, sembra tutto semplice. Nei fatti però non è così tutto così lineare. È tutto molto più complesso di quanto si creda perché gli esercizi di bellezza e gentilezza dell’ego sono  a volte molto più impegnativi di un’ora in palestra.

Belli fuori 

Non è un caso se nell’antichità gli imperatori, i condottieri e le maggiori figure di spicco nella società non venivano mai raffigurati o scolpiti in maniera fedele all’originale, ma sempre migliorati secondo i più classici e condivisi canoni di bellezza. Per gli antichi la bellezza esteriore era necessariamente sintomo di un’altrettanta bellezza interiore, di doti morali e di virtù e a volte per renderele visibili anche in un’opera d’arte bastava solo che i soggetti fossero belli.

La ricerca della bellezza

Le parole che scegliamo di usare sono da sempre lo specchio della società in cui viviamo. Avete mai fatto caso a quanti modi di dire si utilizzano che riguardano la bellezza? “Il bello piace a tutti”, “la bellezza dura poco” o “altezza mezza bellezza”. “È difficile essere belli” o “di fronte a un bel visino, cascan il giusto e il contadino”.  Facciamo riferimento alla bellezza ogni giorno anche senza volerlo. Un esempio? Parliamo di bella o brutta notizia, di una bella sorpresa o di un brutto voto, di un bel bicchiere di vino o di una brutta giornata. Cerchiamo la bellezza costantemente, anche senza rendercene conto. 

Come essere belli fuori 

Loading...

La cura di sé è una forma di rispetto verso se stessi e verso gli altri. A tutti piace essere di bell’aspetto per sentirsi a proprio agio e ammirati e a tutti piace circondarsi di persone piacevoli anche a vedersi. Per essere persone di bell’aspetto ci sono due condizioni: la prima, non dipende da noi, è quella di avere abbastanza fortuna da nascere con un bel fisico e dei bei lineamenti; la seconda, dipende da noi, ed è quella di prendersi sempre cura del proprio corpo, di assecondare le sue necessità fisiologiche – come dormire le giuste ora, evitare fumo, alcol e dolci, divertirsi – di concedersi senza troppe remore rigeneranti sedute dal parrucchiere e dell’estetista. 

La bellezza è negli occhi di chi guarda

Le persone belle dentro le riconosci subito: hanno gli occhi che sorridono. La bellezza interiore è qualcosa che riguarda il cuore, la mente, l’anima. Non ha niente a che vedere con l’estetista, ma c’entra con il modo con cui ci relazioniamo agli altri (estetista compresa) ed è strettamente correlata al modo in cui guardiamo il mondo. Non a caso, si dice che “la bellezza è negli occhi di chi guarda”. Se portate nel cuore la bellezza di ciò che vi circonda, anche la vostra vita sarà più luminosa e più sarete sereni e luminosi più sarete in grado di vedere la bellezza interiore ed esteriore delle persone che vi circondano.  

Belli dentro o belli fuori? 

Ciò che possiamo affermare con certezza è che la bellezza è totale. Dare la priorità assoluta a una sola delle bellezze di cui abbiamo parlato oggi equivale ad essere incompleti, belli a metà. Se volete essere delle belle persone dovete curare tutte le parti del vostro essere. La bellezza esteriore è di certo la parte che si nota prima e di più, ma la bellezza interiore vi aiuta a godere della bellezza del mondo a circondarvi di persone positive con le quali costruire… qualcosa di bello nella vostra vita. 

Advertisements